• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Benvenuto in Alternanza Scuola Lavoro

L’Alternanza Scuola Lavoro è stata introdotta dalla Legge 28 marzo 2003, n. 53 e regolamentata dal DDL. 77/05, al fine di consentire la sperimentazione di percorsi didattici-formativi collocati in una  dimensione pedagogica in cui si privilegia l’equivalenza formativa fra l’esperienza educativa in aula e l’esperienza educativa in ambienti di lavoro.
L’ASL permette l’acquisizione, lo sviluppo e l’applicazione in ambienti di lavoro di alcune competenze, previste dai profili educativi culturali e professionali dei diversi corsi di studio; in questo senso può diventare anche una possibile risposta alla domanda di apprendimento personalizzato degli studenti.
Alcuni progetti di alternanza scuola-lavoro si sviluppano in Imprese Formative Simulate.
In questo caso gli alunni hanno la possibilità di operare nella scuola come se fossero in un'azienda, con le funzioni/attività e procedure tipiche di un'impresa reale, realizzando transazioni nella rete telematica e rispettando tutta la normativa italiana. Gli unici elementi non reali sono le merci e la moneta.